YTONG

Il sistema costruttivo completo e sostenibile

Quasi 100 anni fa, nel 1923, l’architetto e ricercatore Dr. Axel Eriksson inventò in Svezia il “calcestruzzo a gas vulcanizzato a vapore” – ora noto come calcestruzzo aerato. Insieme a Carl August Carlén, un imprenditore, avviarono la prima produzione nel 1929 a Yxhult, nel sud della Svezia, in tempi di grande scarsità di materie prime e leggi energetiche più severe. Il nome originale “Yxhults Anghärdade Gasbetong” divenne presto il primo marchio di materiali da costruzione registrato al mondo, che sotto il nome di Ytong fece una carriera mondiale e cambiò il modo di costruire.

Da allora, Ytong, con la sorprendente Y della sua città natale e l’iconico colore giallo, è sinonimo di edifici con un isolamento termico ottimale, salubri e sostenibili.

UN NUOVO MODO DI PROGETTARE

Per un ambiente abitativo isolato, sano e confortevole

Questa pietra bianca ed è composta da calce, sabbia, cemento e acqua. All’interno, contiene milioni di bolle d’aria, da cui deriva il nome “calcestruzzo aerato”. È proprio l’aria contenuta al suo interno che conferisce al materiale le sue straordinarie e uniche proprietà nel campo dell’isolamento termico, dell’accumulo di calore, dell’insensibilità all’umidità e della resistenza al fuoco. In altre parole, è un materiale da costruzione sia portante che isolante, in grado quindi di creare un ambiente sano e confortevole, senza ricorrere a isolanti aggiuntivi.

Richiedi informazioni